Falloplastica in crescita in Italia

di Lucia D Antuono Commenta

In Italia c'è un aumento costante delle operazioni di falloplastica.

 

In Italia è in crescita la falloplastica, un’operazione chirurgica intenta ad aumentare le dimensioni del pene. Sono in costante aumento gli uomini che si rivolgono a questo tipo di operazione per farsì che il proprio pene possa aumentare di dimensioni.

Solitamente i trentenni si rivolgono a questi esperti del settore semplicemente per una motivazione estetica, gli uomini più maturi invece vivono prettamente una sorta di disagio e quindi la motivazione è più psicologica.

In Italia è soprattutto il Centro di Medicina Sessuale di Milano ad occuparsi della falloplastica, qui vi sono gli esperti del settore che, attrverso una tecnica non molto invasiva, riescono a soddisfare le esigenze dei propri pazienti. L’operazione di falloplastica è attuata attraverso il laser, qui è il paziente che può scegliere il tipo di forma che intende avere, attraverso infatti il laser è molto più semplice e senza comportare alcun rischio realizzare la falloplastica. In generale l’allungamento è di circa due o quattro centimetri, sembrano pochi, ma possono fare realmente la differenza. Il problema però è che anche molti chirurghi plastici sono rimasti affascinati da questo tipo di operazione, non conoscendo però a fondo la tecnica e questo può comportare solo dei problemi.

E’ quindi consigliabile affidarsi a mani esperte che abbiano realmente la capacità di realizzare la falloplastica, altrimenti si rischia poi di sottoporsi a delle nuove operaizoni per gli errori commessi dal chirurgo. Se abbiamo in Italia aumento riduzione seno per uomini, molti si sono lanciati anche verso questo campo della falloplastica per poter migliorare ancor di più le proprie prestazioni sessuali ed apparire esteticamente ancor più dotato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>