Play Station 4 le novità

di Gianni Puglisi Commenta

Ecco alcune interessanti novità della Playstation 4 presentata pochi giorni fa dalla Sony.

 

E’ stata finalmente mostrata al pubblico la nuova Playstation 4 della Sony, un nuovo gioiello tecnologico che ha il compito principalmente di rendere molto più reali i vari giochi che si intraprendono.

Stando alle prime reazioni da parte del pubblico, sembra che questa Playstation 4 non sia però ancora ai livelli della Xbox, anche se presenta delle novità interessanti rispetto alla precedente versione. La Playstation 4 è praticamente l’evoluzione della Playstation 3, ma vi sono chiaramente delle novità più che interessanti.

Innanzitutto il design è completamente diverso, pur sembrando più brutto, garantisce maggiore funzionalità. La Playstation 4 è più sottile rispetto alle versioni precedenti, inoltre è bicolore e la sua forma è prettamente squadrata. Cambimenti anche per il controller della PS4, anche se in questo caso manca quella confortevole sensazione presente ad esempio nei comandi della Xbox. Le novità del controller della Playstation 4 sono i comandi analogici che, pur essendo troppo gommosi e quindi non comodissimi da controllare, si presentano innanzitutto reattivi, solidi e non vi sono zone in cui non esiste risposta ai comandi. Quest’ultima è una novità interessante perché uno dei problemi dei controller della Playstation 3 riguardava proprio l’incapacità di controllare sempre i comandi.

Un’altra novità della Playstation 4 è il classico touchpad e non mancano differenze anche per quel che riguarda la Playstation camera che non è presente all’interno della confezione, ma dovrà essere montata sulla sua parte anteriore e sarà poi dotata di riconoscimento facciale e rilevamento dei giocatori. Insomma si può dire che la Playstation 4 presenta delle novità interessanti, si è quindi evoluta rispetto al passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>