iPhone 5 in Italia il 28 Settembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

Presentato il nuovo iPhone 5 che arriverà in Italia il 28 settembre del 2012.

 

Era tanto atteso il giorno dell’iPhone 5, il nuovo smartphone ideato dalla Apple che i vari appassionati di tecnologia aspettavano ormai da più di un anno. Chi pensava che l’iPhone 5 potesse essere diverso rispetto al modello precedente però si è sbagliato. Fondamentalmente la Apple ha solo leggermente modificato la struttura di questo smartphone e ha potenziato il processore e la durata della batteria.

In termini tecnici l’iPhone 5 presenta uno spessore di soli 7,6 millimetri (contro i 9,3 del modello precedente), pesa 112 grammi e misura 123,8 mm per 58,6 mm. C’è quindi una leggera diminuzione di peso rispetto all’iPhone 4s ed ha uno schermo un po’ più grande.

Esteticamente però non sembra essere poi tanto diverso, ma il marchio Apple ha sempre ideato gli iPhone con la stessa struttura. Cambia anche il nuovo chip, diventato A6 rispetto all’A5 di quello precedente, in questo modo c’è una potenza maggiore. Anche i colori e la risoluzione dello schermo sono più vividi, ma in generale non c’è stato chissà quale tipo di stravolgimento. L’iPhone 5 arriverà in Italia il 28 settembre 2012, prima insomma del previsto e il prezzo è praticamente lo stesso dell’iPhone 4s, si aggira insomma intorno ai 600 euro.

L’iPhone 5 presentato il 12 settembre 2012 è stato l’evento più atteso negli ultimi mesi dagli appassionati di tecnologia, ma i più esperti non hanno dimostrato chissà quale tipo di entusiasmo, la Apple insomma sembra stia perdendo un po’ punti, troppa la pressione della concorrenza della Samsung. Nel frattempo l’arrivo in Italia dell’iPhone 5 del 28 settembre è stato comunque segnato come un evento, vediamo come reagirà il nostro Paese in crisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>