Silvio Berlusconi accordo con la Lega

di Gianni Puglisi Commenta

Silvio Berlusconi e la Lega hanno trovato un accordo per presentarsi iniseme alle prossime elezioni politiche.

 

Le prossime elezioni si presenteranno alquanto movimentate, la crisi italiana inevitabilmente ha messo in ginocchio il Paese e in questo caso la politica non è sembrata all’altezza della situazione. Chiaramente il popolo italiano non dimostra più molta fiducia nelle varie figure dei politici, si cerca il rinnovamento e il voto di quest’anno risulta essere ancor più decisivo per poter consentire finalmente un cambiamento.

Quest’aria di rinnovamento però non è sicuramente visibile nel centro-destra, Silvio Berlusconi pronto alla ridiscesa in campo, il cavaliere ha anche trovato un accordo con la Lega, tutto insomma sembra essere tornato come ai vecchi tempi. E’ stato lo stesso Silvio Berlusconi che ha voluto annunciare il nuovo accordo stipulato con la Lega, insieme si presenteranno verso le prossime elezioni.

Il Pdl non cambierà simbolo, l’unica modifica riguarda il candidato premier che questa volta dovrebbe essere Angelino Alfano. Silvio Berlusconi invece preferisce ergersi a ministro dell’economia, un ruolo quindi sicuramente diverso rispetto al passato. L’accordo con la Lega è arrivato dopo una nottata di trattative, alla fine i due punti sono riusciti a trovare la stessa linea guida. Berlusconi, che ha annunciato tale accordo tramite la radio, ha anche mostrato parole dure nei riguardi di Monti, considerato solo un uomo che ha ingannato tutti e con lui non ci potrà mai essere possibilità di dialogo.

Trovato quindi l’accordo tra Silvio Berlusconi e la Lega, ora può iniziare la campagna elettorale del centro-destra che, secondo i vari sondaggi, negli utlimi mesi ha perso non pochi punti rispetto al centro-sinistra. Berlusconi e company hanno ancora circa un mesetto per poter diffondere le loro idee agli italiani e convincerli a votarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>