Risultati elezioni amministrative 2012

di Gianni Puglisi Commenta

Risultati elezioni amministrative a dir poco sorprendenti con il successo dei seguaci di Beppe Grillo.

Tenutesi in circa mille comuni italiani, le elezioni amministrative 2012 hanno fatto riscontrare un cambiamento notevole nel campo della nostra politica. Sarà che ormai i cittadini italiani non sembrano più credere a nessuno, in un periodo di forte crisi come questo è davvero complicato risucire ad avere la fiducia di tutti, ma i risultati elezioni ammanistrative 2012 sono stati a dir poco sorprendenti.

Ad avere la meglio sono stati i cosiddetti “Grillini”, i seguaci del partito di Beppe Grillo, Movimento a 5 stelle, che hanno trionfato a Parma con Federico Pizzarotti, a Sarego (Vicenza) con il primo sindaco seguace di Grillo Roberto Castiglion, ottimi risultati anche a Genova con Paolo Putti che ha ottenuto il 13,9 % dei voti.

I risultati elezioni ammanistrative 2012 hanno evidenziato brutte sconfitte invece per il Pdl e la Lega, la destra sembra ormai essere più che spaccata. Alfano ammette la sconfitta, mentre Berlusconi minimizza. Secondo il segretario del Pdl il partito paga l’appoggio dato al governo Monti, che sta tentando di salvare il Paese chiedendo più che enormi sacrifici ai cittadini italiani. Crollo vertiginoso anche della Lega, il Carroccio ha perso le sue roccaforti: a Monza il sindaco uscente Marco Mariani è fermo al 12%, preceduto dal piddiellino Andrea Mandelli (21%) e dal candidato del centrosinistra Roberto Scanagatti (37,15%).

Addirittura la sconfitta arriva anche Cassano Magnago paese dell’ormai ex Senatur. Le dimissioni di Umberto Bossi dalla Lega hanno sicuramente indebolito non poco il partito che ha dovuto subire una delle sconfitte più cocenti degli ultimi anni. Questi risultati delle elezioni amministrative 2012 dimostrano anche una certa forza del Pd che non ha subito sconfitte clamorose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>