Bondi “pianista”

di isayblog4 Commenta

A denunciare l’accaduto è stato il senatore di Italia dei Valori, Stefano Pedica, che ha filmato con il telefonino il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, mentre votava per sé e per Sacconi...

Bondi “pizzicato” mentre vota per sé e per il collega assente in aula al Senato. È accaduto questa mattina durante la votazione per il ddl Gelmini. A denunciare l’accaduto è stato il senatore di Italia dei Valori, Stefano Pedica, che ha filmato con il telefonino il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, mentre faceva il “pianista”, “votando sia per sé che per Maurizio Sacconi, assente in aula al momento del voto”.

Nel video – diffuso dal senatore Pedica – si vede il ministro Bondi prima guardarsi intorno e poi mentre vota dal banco accanto al suo.

“Bondi si vergogni di fronte a tutti gli italiani – ha detto Pedica -. Con questo suo gesto si mette sotto le scarpe qualsiasi etica e rettitudine morale a cui il suo mandato politico lo obbligherebbe”. E ha concluso: “Chiedo al presidente del Senato Renato Schifani l’immediata espulsione del Ministro Bondi”.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>