Sciopero treni 27 gennaio 2012

di Gianni Puglisi Commenta

Il 27 gennaio 2012 è previsto uno sciopero generali dei trasporti. Non sarà coinvolto solo il campo delle Ferrovie, ma anche quello marittimo, aereo e pubblico locale.

Iniziano ad esserci forti proteste da parte dei lavoratori riguardanti le liberalizzazioni che il Governo Monti ha intenzione di portare avanti per risanare il deficit economico del nostro Paese. Saranno previsti giorni di scipoeri in tutt’Italia non solo per i benzinai, che minacciano di stare con le braccia conserte per ben sette giorni, ma ora anche le Ferrovie annunciano uno sciopero generale dei trasporti previsto per il 27 gennaio.

Tutto questo sarà fatto perché secondo i lavoratori dei trasporti pubblici le liberalizzazioni del Governo Monti sono solamente un attacco al lavoro. E’ chiaro il segno di protesta da parte di chi lavora da anni in questo campo. Ci sarà quindi uno sciopero dei treni il 27 gennaio 2012 che inizierà dalle 21.00 del 26 gennaio 2012 alle 21.00 del 27 gennaio 2012.

Non saranno però solo i treni a scioperare, ma anche i lavoratori del trasporto aereo, marittimo e pubblico locale hanno intenzione di appoggiare questo sciopero. Il 27 gennaio del 2012 si prevede una giornata davvero complicata per chi deve viaggiare con i mezzi pubblici, ma soprattutto spostarsi da un posto all’altro con treni, aerei o navi. Un moto di protesta da parte di tutti i lavoratori coinvolti in questa bozza sulle liberalizzazioni proposta da Monti.

Non è chiaro capire quali saranno le città coinvolte in questo sciopero dei treni del 27 gennaio 2012, ma è molto probabile che tutta l’Italia si unirà a questo grande grido di protesta. Si prospetta un periodo davvero complicato per chi è costretto a viaggiare per il lavoro e non solo. A questo punto conviene davvero che si ritorni ad usare la vecchia amata bicicletta. Con la benzina alle stelle e lo sciopero che incombe questa sembra essere la soluzione migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>