Iscrizioni scuola solo online

di Lucia D Antuono Commenta

Le nuove iscrizioni per la scuola avverranno solo tramite internet e sono già emersi i primi problemi.

 

Un nuovo anno ricco di novità per le pratiche burocratiche del nostro Paese e le famiglie non sembrano trovare riscontri positivi da queste nuove norme. Dopo i cambiamenti riguardanti l’assegno nucleo familiare 2013, ecco che continuano ad esserci delle novità anche in campo scolastico.

Iscrizioni scuola solo online, questa è la novità che arriva dal Governo e che però ha già mostrato non pochi problemi. In poche parole dal 21 Gennaio fino al 28 Febbraio 2013 sarà possibile iscriversi nelle scuole prescelte solo online, tramite quindi internet. Una scelta che però sembra non poco cozzare con l’effettiva realtà degli italiani.

Basti pensare che, secondo i dati registrati dell’Istat, solo il 41 % degli italiani possiede una rete internet. Questo fa ben capire come molte famiglie si ritroveranno non poco in difficoltà per poter iscrivere i propri figli a scuola. Per far fronte a tale problema, le varie segreterie delle scuole hanno messo a disposizione la propria assistenza proprio per le iscrizioni scuola solo online. Tale assistenza sarà fornita anche a coloro che posseggono internet e che non sanno effettivamente come procedere con l’iscrizione. Qui emerge un problema non indifferente, perché sembra essere più che ovvio come tali segreterie saranno invase da file interminabili di studenti pronti alle varie iscrizioni.

Il problema principale però è che il sito Miur per le iscrizioni è già andato in tilt più volte. E’ insomma sorta una gran polemica sull’effettiva funzionalità di queste iscrizioni scuola solo online, visto che il sito non è riuscito in questo primo giorno ad affrontare il gran numero di utenti collegati. Bisognerà rivedere un bel po’ di cose e il tempo a disposizione non sembra essere nemmeno tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>