Il Grande Fratello non è in crisi secondo Alessia Marcuzzi

di Gianni Puglisi Commenta

Il Grande Fratello 12 è in forte crisi, ormai il pubbico sembra essersi totalmente disinteressato a questo tipo di programma e gli ascolti sono sempre più un flop. Non per per Alessia Marcuzzi che si dimostra sempre ottimista.

Non si è mai verificato in dodici anni di messa in onda una crisi così profonda del Grande Fratello. Il padre di tutti i reality è in forte crisi, il pubblico sembra essersi completamente distaccato da questo tipo di programma che negli anno ha segnato senza dubbio la storia della televisione italiana.

Il Grande Fratello 12 è un flop d’ascolti e rischia la chiusura anticipata. Si pensava che inizialmente il calo di pubblico fosse dovuto esclusivamente al record di ascolti di Fiorello con il 43 % di share. Insomma Il più grande spettacolo dopo il weekend ha stravinto nelle quattro puntate andate in onda in concomitanza con il Grande Fratello.

Quando però è terminato lo show di Fiorello le cose non sono per niente cambiate, anzi gli ascolti sono peggiorati ancora di più. E’ evidente come ormai il pubblico si sia praticamente stancato di vedere sempre le stesse situazioni, anche se Alessia Marcuzzi non sembra essere assolutamente dello stesso parere. Per la presentatrice Mediaset non si tratta di flop, ma probabilmente il pubblico ancora non sembra essersi affezionato ai concorrenti, c’è insomma bisogno di un pò di tempo.

Alessia Marcuzzi quindi si dimostra piuttosto ottimista, convinta che prima poi il pubblico affezionato di questo reality possa ritornare alla carica. Nel frattempo però si parla solo ed esclusivamente di chiusura anticipata, ricordiamo come questa dodicesima edizione doveva essere quella dei record, ossia con la durata di circa nove mesi. Con quest’andazzo però è probabile che ci possa essere una chiusura molto anticipata, anche se l’ottimismo della Marcuzzi fa ancora sperare gli amanti, pochissimi ormai, di questo Grande Fratello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>