Enel Lab, grande occasione per le imprese della Green Technology

di isayblog4 Commenta

In occasione dei 50 anni dalla su nascita, Enel ha lanciato un programma per promuovere nuove idee nel settore della Green Technology. Si parla di energie rinnovabili,di smart grids, di automation solution e delle nuove tecnologie low-carbon.

Enel Lab, questo il nome del progetto è stato creato per favorire la crescita delle start up italiane nel campo energetico. La società italiana, in collaborazione con la sua controllata spagnola Endesa (la principale compagnia elettrica iberica) investirà 15 milioni di euro nei prossimi tre anni.

Le aziende vincitrici saranno sei e Enel offrirà loro inizialmente un finanziamento di 250.000 euro a cui potranno seguire (per le più meritevoli) l’anno dopo altri 400.000 euro.

L’obiettivo è di costruire un “ecosistema” in cui le start up possano raggiungere il successo imprenditoriale e per questo Enel ha messo a disposizione anche un percorso di formazione e di business per valorizzare e completare la formazione degli imprenditori.

Per rientrare nel programma si deve essere titolari di un’azienda in Italia o in Spagna e ad ogni azienda vincitrice verrà versato un importo massimo fino a 650.000 euro. Scadenza del bando il 30 novembre. Sono già cento le domande arrivate, più della metà proprio dall’Italia, ma anche da Spagna, Stati Uniti, Messico e Regno Unito.

Una commissione di esperti farà poi una scelta delle start up sulla base di tre parametri: potenziale tecnologico, fit con le strategie di Enel e qualità del team che compone la società. Le finaliste selezionate accederanno ad un evento conclusivo con tanto di premiazioni ufficiali.

Una grande opportunità dunque, soprattutto in periodo di crisi quando l’idea di costituire aziende autonome sta riscuotendo sempre maggiore successo e in linea con la strategia del Governo, che sostiene l’innovazione, la ricerca, la tecnologica e l’imprenditoria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>