Dichiarazione IMU prorogata a data da destinarsi

di isayblog4 Commenta

La Dichiarazione Imu 2012, stando alla dichiarazione del ministero dell’Economia e delle Finanze, verrà prorogata.
Sono interessati quei contribuenti che hanno visto cambiare la propria situazione rispetto alla vecchia ICI e quei proprietari che acquistano immobili o effettuano variazioni, che vanno a modificare la rendita catastale.
La scadenza era prevista per il 30 settembre (automaticamente slittata al 1 ottobre visto il giorno festivo), ma è stata prorogata a data da definirsi, in quanto i contribuenti hanno incontrato delle difficoltà nel compilare la modulistica, la quale, occorre ricordarlo, non è stata ancora ufficialmente approvata dal Governo.
Si vocifera che la dichiarazione dovrà essere presentata entro il 30 ottobre o addirittura il 30 novembre prossimo, ma a decidere sarà il Consiglio dei Ministri entro la prossima settimana. Prossimamente è attesa anche la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto che approva il modello della dichiarazione IMU e le relative istruzioni per la compilazione.
La dichiarazione va presentata entro novanta giorni dalla data in cui ha avuto inizio il possesso dei beni immobili o sono intervenute variazioni rilevanti e va consegnata al comune nel cui territorio sono ubicati gli immobili,  o spedita via posta all’Ufficio tributi.

Per gli immobili per i quali l’obbligo dichiarativo ai fini IMU è sorto dal 1° gennaio 2012, secondo quanto stabilito dal Decreto Salva all’art. 13, co. 12-ter e poi chiarito dalla Circolare n. 3/DF del 18 maggio 2012, la dichiarazione andava presentata entro il 1° ottobre 2012.
Questo termine è stato successivamente prorogato al 30 novembre 2012 grazie all’art. 9, co. 3, lett. c) del D.L. n. 10 ottobre 2012, n. 174.

Occorre ricordare che il sottosegretario al Tesoro Vieri Ceriani avrebbe l’intenzione di modificare l’attuale ripartizione del gettito Imu tra Stato e comuni nella Legge di stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>