Come festeggiare Halloween 2012

di Gianni Puglisi Commenta

La notte di Halloween è vicina, ecco alcuni consigli per come festeggiarla.

 

Tra poco più di qualche ora è Halloween, una festa che in Italia negli ultimi anni ha raggiunto una notorietà impressionante. Come tutti sanno la festa di Halloween arriva dagli Stati Uniti, è qui che nella notte in cui si festeggiano tutti i Santi ci si traveste da zombie, fantasmi, streghe e creature a dir poco spaventose.

L’Italia come sempre tende ad imitare gli Stati Uniti ed ecco che nel giro di pochi anni anche nel nostro Paese la festa di Halloween è diventata un vero must. Come festeggiare Halloween 2012? Se ci sono infatti molte persone alquanto scettiche nei riguardi di questa festa, bisogna dire che molti adulti e bambini attendono con ansia questo giorno per potersi divertire.

Come una sorta di Carnevale ad Halloween ci si traveste per poter spaventare i propri amici. Per chi non sa come festeggiare Halloween 2012 vi sono molte iniziative interessanti nelle principali città italiane. Innanzitutto per chi ama l‘horror può sicuramente recarsi al cinema, in molte sale italiane infatti la Nexo Digital proietterà The Rocky Horror Picture Show. Per chi però non ha intenzione di rimanere chiuso in qualche sala cinematografica potrà recarsi a Torino dove si dà vita all’Halloween elettronico, in cui il Movement Festival organizza una grande festa con i dj Chris Lieibing e 2manyDJs.

A Milano all’Ippodromo del Trotto c’è la festa di Halloween che si trasforma in Balloween, con i tipici stili dancefloor degli anni 70-80 e 90, avvenimento sicuramente da non perdere. Anche Roma si prepara a festeggiare Halloween 2012 con un sound tutto elettronico all’Atlantico Live. Insomma ad Halloween più che altro si balla e le feste sono sicuramente molto più economiche rispetto alla notte di Capodanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>