Stunt man muore saltando da un aereo

di Veronica Pozzi Commenta

Il giovane, conosciuto già per imprese simili, volava su un aereo da competizione sopra Harrison Township, vicino a Detroit..

E’ stata la sua ultima impresa pericolosa. Todd Green infatti è morto tentando l’impossibile ovvero saltare da un aereo a un elicottero entrambi in volo a qualche centinaia di metri da terra.


Il giovane, conosciuto già per imprese simili, volava su un aereo da competizione sopra Harrison Township, vicino a Detroit, negli Stati Uniti, mentre sotto di lui erano presenti moltissimi spettatori che non hanno fatto altro che vedere la morte dello stunt man dopo pochi secondi di caduta libera.

Todd Green voleva riuscire nell’impresa di saltare in volo da un aereo a un elicottero che seguiva la rotta a pochi centimetri sopra la testa, ma qualcosa è andato storto e lo spericolato personaggio è precipitato al suolo senza alcun tipo di protezioni come ganci o paracadute.

L’impatto, dopo una caduta di 60 metri, è stato devastante, ma Todd Green non è morto al momento, ma è morto poco dopo in ospedale per le enormi lesioni subite arrivando al suolo con una velocità di quasi 200 km/h. Le persone presenti all’evento per i primi minuti hanno ipotizzato che la caduta facesse parte dello show, ma poco dopo, vedendo l’ambulanza e i soccorritori hanno capito che era appena avvenuta una tragedia.

QUI LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>