Libia, Gheddafi bombarda al Ajabidiya

di isayblog4 Commenta

Intanto in Francia oggi e domani si terrà una riunione dei ministri degli Esteri del G8 che sarà dedicata in maggior parte alla Libia. Parigi intende fare pressioni perché sia varata al più presto una "no fly zone"...

(Foto Ansa)

Ancora bombardamenti in Libia. Secondo l’emittente araba “al Jazeera” sono in corso forti bombardamenti ad al Ajabidiya. Continua l’avanzata delle milizie di Gheddafi per riconquistare il paese.
“I terroristi fuggono sotto i nostri raid aerei. Abbiamo liberato Zawiyah, Al-Uqayla, Ras Lanuf, Brega, e l’esercito è in marcia per purgare il resto della regione” aveva detto un portavoce dell’esercito, il colonnello Milad Hussein.

Intanto in Francia oggi e domani si terrà una riunione dei ministri degli Esteri del G8 che sarà dedicata in maggior parte alla Libia. Parigi intende fare pressioni perché sia varata al più presto una “no fly zone” sopra la Libia, a fronte del rapido avanzare delle forze leali a Muammar Gheddafi. Alla riunione è prevista anche la partecipazione del segretario di Stato Usa Clinton che vedrà anche un rappresentante dei ribelli libici.
La Francia è per il momento l’unico dei paesi occidentali che ha apertamente riconosciuto come organo legittimo il Consiglio di Transizione dei ribelli.

Sabato la Lega araba ha ufficialmente chiesto al Consiglio di sicurezza dell’Onu di imporre una ‘no-fly zone’ per fermare le azioni militari contro il popolo libico. Tuttavia, la Lega ha sottolineato di essere assolutamente contraria ad un intervento militare.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>