Due militari italiani feriti in uno scontro a fuoco nell’ovest dell’Afghanistan

di Ramona Galletta Commenta

Due militari italiani sono rimasti feriti in Afghanistan nel corso di uno scontro a fuoco.

Oggi due militari italiani sono rimasti feriti in Afghanistan nel corso di uno scontro a fuoco, avvenuto esattamente nella provincia di Badghis a nord di Herat, contro gli insorti nel distretto di Javand.

Il ferimento dei due militari italiani è avvenuto nell’ambito di un’operazione congiunta con le forze di sicurezza afghane che si è conclusa con la cattura di cinque insorti.

I due militari sono stati prontamente soccorsi e trasportati presso l’ospedale di militare di Herat dove sono stati operati per ferite alle braccia. I due militari, che non sono in pericolo di vita, appartengono alla Task Force 45, le forze speciali italiane che operano nell’ovest dell’Afghanistan.Nello scontro sono rimasti lievemente feriti anche tre militari dell’esercito afghano.

Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, dopo aver appreso la notizia del ferimento dei due militari italiani ha espressola propria solidarietà nei riguardi dei due feriti augurando loro una pronta guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>