Milano Fashion Week 2012

di Gianni Puglisi Commenta

E' iniziata la settimana della moda milanese dove verranno proposte novità interessanti per la primavera-estate 2013.

 

E’ iniziata la Milano Fashion Week 2012, la classica settimana della moda che come sempre il capoluogo lombardo ospita ogni anno. Iniziata il 19 settembre, la settimana della moda proseguirà fino al 25 e ogni giorno ci saranno eventi importanti per questo settore, lasciando spazio non solo ai capi d’alta moda, ma anche ai giovani stilisti che con il proprio talento hanno intenzione di esportare sempre più il made in Italy.

Se insomma la crisi sta spopolando sempre più, ci si può ancora affidare al made in Italy all’estero per garantire sempre più il successo alla nostra moda. I più importanti stilisti del mondo sono italiani e finché si continuerà a scegliere il made in Italy questo settore continuerà ad essere una grande fonte di guadagno.

Durante la Milano Fashion Week 2012 sono previste ben settanta sfilate, con addirittura 131 collezioni dedicate alla donna per la primavera-estate 2013. Il palazzo Giureconsulti sarà il perno centrale dove ruoterà l’intera manifestazione della moda, ma le location della Milano Fashion Week 2012 saranno il Castello Sforzesco, Palazzo Clerici, la storica sede del Circolo Filologico di via Clerici e l’antico palazzo della Regione, quest’ultimo è stato aggiunto per la prima volta quest’anno.

Non solo sfilate però per questa Milano Fashion Week 2012, spazio anche ad alcuni momenti culturali come una mostra dedicata a “Gli anni ’90 nelle copertine delle riviste di moda e società” e a “Il Terzo Paradiso per il manifesto di sostenibilità della moda italiana”, in questo caso verrano mostrati capi eco-sostenibili. Inoltre vi saranno per le principali piazze della città dei maxischermo per seguire le sfilate più importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>