Claudia Pandolfi racconta l’incidente subito

di isayblog4 Commenta

Claudia Pandolfi, dal letto del Policlinico Umberto I di Roma, ora che il peggio è passato ed il dolore è diventato più sopportabile..

Claudia Pandolfi, dal letto del Policlinico Umberto I di Roma, ora che il peggio è passato ed il dolore è diventato più sopportabile, ha rilasciato un’intervista al settimanale “Oggi”. “Adesso però lasciatemi in pace”, ha specificato l’attrice a chi l’ha intervistata.

E’ comprensibile che voglia evitare ulteriori invasioni nella sua vita privata dopo il brutto incidente della scorsa settimana in Piazza Vescovio a Roma, in cui ha detto d’aver rischiato di morire.



Di quel giorno racconta d’essere stata seguita senza un attimo di tregua dal paparazzo Mauro Terranova, meglio noto come Millelire. La Pandolfi non voleva che l’uomo scoprisse la sua abitazione così ha deciso di affrontarlo, mostrandosi disponibile nel fare qualche foto ma chiedendogli di chiuderla lì. La discussione sarebbe invece degenerata finché Terranova ha perso il controllo e le ha spruzzato addosso lo spray al peperoncino.

L’attrice non solo non riusciva a vedere più nulla ma aveva la mano incastrata al finestrino dell’auto del paparazzo che, noncurante dei suoi tentativi di liberarsi, è partito con la macchina trascinandola per alcuni metri. Claudia ha riportato due costole rotte ed un trauma toracico, motivo per cui è stata operata d’urgenza.

Terranova ha prima chiesto al proprio legale di sporgere denuncia per aggressione e poi si è costituito alla Polizia ma è stato subito rilasciato con obbligo di dimora.

Marina Pellegrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>