Supermarket a prezzi stracciati

di Lucia D Antuono Commenta

E' stato realizzato un supermarket per i poveri, per tutte quelle famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese.

 

La crisi economica è uno dei problemi più gravi che il nostro Paese deve affrontare. Il problema principale è che molte famiglie italiane non riescono assolutamente ad arrivare a fine mese, ritrovandosi con addirittura difficoltà nel consumo di beni primari.

Qualche tempo fa è stato lanciato l’allarme di Confcommercio sul calo consumi, ma tale scenario è dato solo ed esclusivamente dall’incapacità di molte persone di arrivare a fine mese, non potendo nemmeno comprare il pane per poter vivere. A tal proposito è stato ideato un supermarket a prezzi stracciati, tutto grazie all’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo.

Si tratta di un vero e proprio supermarket per i poveri, il prezzo di determinati prodotti è davvero minimo ed è in prima persona la Caritas a segnalare le famiglie più in difficoltà. In questo modo sarà possibile acquistare i beni primari anche solo per pochi centesimi, nei casi più estremi, determinati gli scaffali rossi, è possibile usufruire di tali beni anche non pagando. Il tutto chiaramente è coordinato dai volontari, che sono per lo più studenti, pronti insomma ad aiutare le famiglie italiane che sono sempre più in difficoltà a causa di questa crisi incessante.

Se ormai anche gli ex ricchi hanno deciso di fare la spesa sul web per risparmiare, ciò fa capire come davvero la situazione economica dell’Italia sia piuttosto grave. Questo supermarket a prezzi stracciati permette di trovare un pacco di biscotti a soli 43 centesimi, succhi di frutta a 12 centesimi, cifre bassissime che però addirittura molte persone non possono permettersi di spendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>