Natale di crisi per gli italiani

di Lucia D Antuono Commenta

Sarà un Natale di profonda crisi per tutti gli italiani costretti a rinunciare a diversi beni per poter sopravvivere.

 

Gli italiani si apprestano a vivere un Natale di crisi e la situazione non migliorerà a breve termine. Un calo vertiginoso sugli acquisti visibile già in questi giorni, nessun italiano ha voglia di spendere più del dovuto, la cinghia continua ad essere piuttosto tirata.

Tra le idee regalo di Natale 2012 si punta principalmente sul risparmio, gli acquisti sono sempre più magri e questa situazione sta creando non pochi problemi a tutti i commercianti. Sono quest’ultimi ad essere preoccupati di più per questo Natale di crisi per gli italiani, chiaro come a pagarne le conseguenze siano soprattutto loro che si ritrovano con negozi vuoti e molti debiti da pagare.

C’è un calo dei consumi soprattutto nel settore dell’abbigliamento e dell’arredamento, gli italiani provano quindi ad arrangiarsi, ma anche il menù natalizio non sarà così ricco. Tavole imbandite verso il risparmio, si cercherà di consumare lo stretto necessario senza esagerare. Spazio soprattutto al riciclo degli avanzi, come evitare gli sprechi di cibo diventa il primo punto da tener sotto controllo nei vari cenoni e pranzi natalizi, nulla insomma deve essere sprecato.

Un Natale di crisi che però vede invece in netto aumento il settore dei tablet e degli smartphone, questi prodotti sembrano essere davvero indispensabili per gli italiani. Si tratta ovviamente di un episodio piuttosto isolato, la crisi dei consumi sta raggiungendo davvero cifre alquanto disastrose, ovviamente i commericanti sperano nei saldi per poter rivedere un grande afflusso di persone nei negozi. Il 2013 però non sarà ancora positivo dal punto di vista economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>