Roma, oggi la visita ufficiale di Gheddafi

di isayblog4 1

Ieri il leader libico è sbarcato a Ciampino. Ad accoglierlo il ministro degli Esteri, Franco Frattini. Oggi l'incontro con Silvio Berlusconi...

Oggi ci sarà l’incontro tra Silvio Berlusconi e Muhammar Gheddafi, sbarcato ieri a Ciampino. Il primo appuntamento ufficiale della visita del leader libico è per il pomeriggio. Gheddafi e Berlusconi saranno presenti all’inaugurazione di una mostra fotografica sulla storia della Libia all’Accademia libica. Poi i festeggiamenti per l’anniversario del Trattato di Amicizia, alla caserma ‘Salvo D’Acquistò di Tor di Quinto: trenta cavalli berberi purosangue faranno la loro performance davanti ad oltre 800 invitati. A concludere lo spettacolo equestre sarà il Carosello dei carabinieri. Infine il premier offrirà al suo ospite “l’Iftar”, la cena che interrompe il digiuno imposto ai musulmani dal mese di Ramadan.

Intanto, nella giornata di ieri, dopo il suo arrivo a Ciampino, il leader libico e il corteo blindato hanno raggiunto la residenza dell’ambasciatore libico sulla Cassia: qui è stata allestita la tenda beduina. Nel cortile limitrofo, nell’accademia libica, il leader ha tenuto a 500 hostess la sua lezione teologica: “Convertitevi all’Islam, Maometto è l’ultimo dei profeti”. E ha aggiunto: “L’Islam – con l’adesione della Turchia – dovrebbe diventare la religione di tutta l’Europa”. Nel frattempo copie di Corano sono state distribuite alle ragazze. Poi l’invito rivolto alle ragazze a convertirsi: tre di loro, due italiane e una spagnola, si sono convertite.

Di sera, invece, il leader si è concesso una passeggiata per il centro di Roma: dopo aver acquistato anelli per 300 euro da alcuni venditori ambulanti nordafricani in piazza Campo De’ Fiori e una passeggiata per piazza Navona, si è fermato per un drink in piazza Sant’Apollinare.
Serena Marotta

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>