Capri, violentata una turista francese

di Redazione Commenta

La giovane, 17 anni, aveva scelto Capri per trascorrere le vacanze con alcune amiche. Con loro, venerdì sera, aveva passato la serata in un locale, prima di allontanarsi con un ragazzo...

Spread the love

Si trovava ancora lì, sotto shock e con i vestiti pieni di sangue, in un vicolo dalle parti di via Camerelle, dove nella notte è stata violentata da un suo coetaneo. Si tratta di una turista francese di 17 anni. La giovane è stata soccorsa alle cinque di mattina da un operatore ecologico e trasportata all’ospedale Capilupi: i medici le hanno dato cinque punti di sutura e hanno confermato lo stupro.

La giovane francese aveva scelto Capri per trascorrere le vacanze con alcune amiche. Con loro, venerdì sera, aveva passato la serata in un locale: è qui che la ragazza ha conosciuto il suo stupratore. I due, secondo le testimonianze, si sarebbero allontanati dal locale insieme, ubriachi.

Intanto, nel pomeriggio, è stato identificato il responsabile della violenza. Si tratterebbe di un ragazzo di 17 anni, figlio di un professionista napoletano. Anche lui in vacanza a Capri con un gruppo di amici. Ad inchiodarlo, oltre alle testimonianze di due ragazze francesi e un italiano, ci sarebbero anche i filmati delle telecamere di sicurezza di alcuni negozi di via Camerelle, che sono stati visionati dagli agenti. Per lui è scattato il provvedimento di fermo con l’accusa di violenza sessuale.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>