Afghanistan uccisi due Italiani

di Manuel Millocca 1

Un ordigno rudimentale, è stato fatto esplodere al passaggio di un mezzo blindato Italiano in Afghanistan..

Un ordigno rudimentale, è stato fatto esplodere al passaggio di un mezzo blindato Italiano in Afghanistan,due soldati sono rimasti uccisi e due sono stati feriti gravemente.

I due soldati feriti sono stati portati subito in un ospedale da campo, e tra i due soldati una è una donna,sono feriti ad una gamba ,ma secondo i medici non sono in pericolo di vita.

Il convoglio militare si stava dirigendo a nord ovest di Kabul verso la località di Bala Murghab, la notizia dell’attacco è arrivata stamane dal comando Italiano di Herat.

il convoglio diretto alla località di Bala Murghab era composto da 10 veicoli, secondo le ricostruzioni il veicolo lince colpito era il quarto del convoglio e distavano appena 25 chilometri da Bala Murghab.

Durante convegno ‘Dalla moratoria all’abolizione della pena capitale’ a Roma, Gianfranco Fini rivolge le condoglianze alle famiglie dei due militari morti.

Nel frattempo il ministro degli interni Calderoli,sta facendo verificare se i questi sacrifici servono a qualcosa, ribadendo che la decisione va presa con le organizzazioni internazionali, questi sono i commenti che il ministro della semplificazione ha dichiarato durante la puntata di stamattina di mattino cinque.

I due soldati morti stamane si aggiungono ai 21 dei mesi precedenti, numero di soldati che ha perso la vita dal 2004 tra cui 15 in attentati e scontri a fuoco.
Sono circa 3.200 i militari presenti ed impegnati in Afghanistan.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>