Checco Zalone, record di incassi

di isayblog4 Commenta

"Che bella giornata" nei primi due giorni di programmazione ha incassato 6 milioni 800 mila euro, battendo "Avatar" e Harry Potter"...

(foto Ansa)

Un record per “Che bella giornata”: in due giorni di programmazione la pellicola italiana ha incassato più di “Avatar” e “Harry Potter”. Secondo i dati Cinetel, il film “Che bella giornata” di Gennaro Nunziante con protagonista l’attore Checco Zalone (Luca Medici) ha battuto, infatti, tutti i record, incassando già nei primi due giorni di programmazione 6 milioni 800 mila euro, che sommati agli incassi extra Cinetel dell’intero mercato ha superato i 7 milioni. Insomma si tratta di un record storico per la pellicola italiana prodotta dalla Taodue e distribuita da Medusa.

Checco Zalone, alla seconda prova cinematografica (la prima con “Cado dalle nubi”), conquista critica e pubblico nei panni di addetto alla sicurezza, prima in una discoteca della Brianza, poi – dopo essere stato respinto al concorso per carabiniere, grazie alla raccomandazione di uno zio presso il vescovo di Milano – del Duomo.

Qui incontra Farah, una ragazza di origine araba che medita di depositare una bomba ai piedi della Madonnina e per arrivare allo scopo si finge studentessa di architettura. Checco abbocca, ma la giovane Farah si renderà conto che la vera minaccia per la gente e per il patrimonio artistico italiano è lo stesso Zalone…
Serena marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>