Villa Borghese fra i dieci parchi più belli al mondo

di Fabiana Commenta

 Villa Borghese entra nella lista dei dieci parchi più affascinanti del mondo. La classifica, stilata dalla rivista tedesca Focus, pone al primo posto il magnifico parco romano esaltandone l’aspetto storico-culturale. Secondo Isabelle Bloedorn, autrice del reportage, il parco, con i suoi cinque chilometri quadrati di superficie riesce ad offrire elementi spettacolari, dalle sculture, alle cascate alle fontane. Certamente nella valutazione del parco di Villa Borghese, avrà pesato anche la Galleria di Villa Borghese, fra i musei più amati e visitati di Roma.

 

All’interno è possibile ammirare una serie di tesori davvero unici, che vanno dalle tele del Caravaggio alle opere di Tiziano, dalle sculture di GianLorenzo Bernini (tra cui Apollo e Dafne) a quelle di Antonio Canova (tra cui la celeberrima Paolina Borghese). Unico cruccio della giornalista il fatto che la Galleria sia stata “derubata” nel 1807 da Napoleone che ha portato con sé molti capolavori conservati attualmente a Museo del Louvre di Parigi.

 

La classifica non si ferma qui e include anche altri magnifici parchi, tra cui l’Hyde Park di Londra e il Central Park di New York. Si prosegue con il Parc Güell a Barcellona, museo a cielo aperto con le creazioni di Gaudì, il Prater di Vienna, celebre per la grande ruota panoramica, il Golden Gate Park di San Francisco, celebre per i fiori, lo Stanley Park di Vancouver, il più grande del Nordamerica con l’Aquarium Marine Science Centre, l’Isola Margherita collocata fra Buda e Pest nella capitale dell’Ungheria, i Giardini del Lussemburgo di Parigi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>