Saranno i mondiali di Balotelli?

di Alba D'Alberto Commenta

Mario Balotelli

Le immagini che arrivano dal Brasile mostrano il sorriso stampato sulla faccia di Balotelli, proprio su quella faccia che fino a giugno, e per tutto il campionato scorso di Serie A, è stata triste, arrabbiata e distaccata. Cos’è successo? L’entusiasmo dei brasiliani per Super Mario, ieri molti bambini delle scuole brasiliane lo hanno osannato. Il gol vittoria contro l’Inghilterra. La fiducia di Prandelli e la fiducia in se stesso ritrovata.

 

Il Balotelli sereno ci mancava da tanto tempo. Un giocatore ritrovato, che in campo non ha protestato, non si è lamentato e ha aspettato il momento per essere decisivo. Questo Balotelli che ritrova la serenità psicologica, con le indiscutibili qualità tecniche, può essere un problema per tutte le difese. E questo può essere il suo mondiale.

Dopo la vittoria contro gli inglesi Prandelli continua a lavorare per preparare la squadra alla prossima partita, quella contro la Costa Rica. Una partita che doveva essere di alleggerimento e che invece sarà difficile. La Costa Rica ha vinto ha sorpresa contro l’Uruguay, ma ha meritato sul campo il successo. Una squadra che corre e che sembra sopportare bene il caldo. E allora Prandelli farà giocare la squadra come contro l’Inghilterra e forse con qualche cambio in difesa. Terremo la palla con i nostri abili palleggiatori e cercheremo Balotelli che potrebbe essere decisivo ancora per molte partite.

Dopo i mondiali le nozze per Balotelli e, probabilmente, una nuova squadra in Inghilterra. E se questa esperienza del mondiale e poi il matrimonio cambiassero Balotelli? Allora rimarrebbe solo l’estro calcistico e il Milan si pentirebbe di averlo ceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>