I migliori giocatori dei mondiali fino ai quarti di finale

di Alba D'Alberto Commenta

Messi

I mondiali di calcio che si stanno giocando in Brasile faranno due giorni di pausa dopo le partite degli ottavi di finale e in attesa dei quarti di finale. Le partite degli ottavi sono state tutte entusiasmanti con un grande equilibrio e molto spettacolo. Cinque incontri su otto sono andati oltre i tempi regolamentari e due di questi si sono decisi ai rigori. Le squadre qualificate sono Brasile, Colombia, Olanda, Costa Rica, Germania, Francia, Argentina e Belgio. Vediamo quali sono i migliori giocatori fino a questo punto e la squadra ideale che giocherebbe con uno schema 4-2-3-1.

 

Portiere Keilor Navas (Costa Rica) Le sue parate hanno portato la Costa Rica alla storica qualificazione ai quarti di finale. Il suo soprannome è il “gatto” e a vederlo tra i pali se ne capisce il motivo. Difesa Juan Zuniga (Colombia) Sulla destra offre il suo apporto importante. La sua esperienza è un elemento importante per la sua squadra. Thiago Silva (Brasile) Nel Brasile che non  convince fino in fondo lui è una sicurezza. Sempre preciso e un punto di forza. David Luiz (Brasile) In difesa è il solito giocatore potente e in attacco ha fatto anche un gol importante nella partita degli ottavi di finale. Anche lui un punto di forza della sua nazionale. Marcelo (Brasile) Tra i terzini sinistri è quello che offre più dinamicità e spinta. Sta facendo bene in difesa e anche in attacco. Centrocampisti Paul Pogba (Francia) Una crescita importante e il gol che ha permesso alla Francia di aprire la roccaforte Nigeria. La sua personalità e capacità sono da grande giocatore. Mario Götze (Germania) Un giocatore che ha talento, sa giocare in mezzo al campo e sa inserirsi. Un elemento imprevedibile e concreto. Trequartisti Lionel Messi (Argentina) L’Argentina è soprattutto lui che segna e regala assist. Sempre decisivo anche nell’ottavo di finale dove ha fornito l’assist per il gol vincente. James Rodriguez (Colombia) Il miglior giocatore della fase a gironi e il capocannoniere dei mondiali. Sempre in gol con una doppietta ha portato la Colombia ai quarti. Arjen Robben (Olanda) Talentuoso e decisivo, Se sta in forma è imprendibile nelle sue discese con dribbling che vogliono dire tanto per il gioco dell’Olanda. Attaccante Thomas Muller (Germania) Un giocatore eccezionale che segna, tira e fa anche segnare. Una conferma e un valore aggiunto per la Germania che non gioca con un centravanti tradizionale ma si basa su di lui in attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>