Caso Ruby su Facebook

di isayblog4 1

Il popolo della Rete si è scatenato con la caccia al numero di Berlusconi. Alcuni siti, infatti, hanno pubblicato online il numero del premier. Da quel momento si susseguono i messaggi inviati al presidente del Consiglio...

Caso Ruby, nuovo lodo Alfano: la maggiore età sarà spostata a 16 anni con effetto retroattivo”. Questo è solo uno dei tanti link che in questi giorni si leggono sulle bacheche di Facebook, insieme alle frasi estrapolate dalle intercettazioni, e ai video caricati su YouTube che raccontano in chiave ironica le “verità” di Silvio Berlusconi.

Puntuali e copiosi arrivano i clic su “mi piace”, oltre alle condivisioni e ai commenti, che esortano il presidente a dare le dimissioni. Tra indignazione e satira, c’è poi anche qualche compiaciuto, che ha creato un gruppo per sostenere il premier: “Silvio, sbattitene le palle e trombatele tutte”. Sulla descrizione del gruppo, che ha già registrato numerosi iscritti – tra i quali molti che si sono aggiunti solo per disapprovarne la creazione – si legge: “Per Silvio, invidiato da mezzo mondo perchè alla sua età, con i suoi soldi può permettersi certe “libagioni” che tutti sognano. Almeno tu che puoi, sbattitene di chi odia, di chi ti detesta solo perché tu sai realizzare i sogni. VAIIII!!! Noi siamo con te”.

E non solo. Il popolo della Rete si è scatenato con la caccia al numero di Berlusconi. Alcuni siti, infatti, hanno pubblicato online il numero del premier. Da quel momento si susseguono i messaggi inviati al presidente del Consiglio. Sì, perché, durante l’intervista a Nadia Macrì nel corso della trasmissione “Annozero” è stata inquadrata l’agenda della ragazza sulla quale era annotato il numero di cellulare di Berlusconi. In realtà si sono viste solo 9 delle 10 cifre del numero, ma ricostruirlo non è stato difficile. Come? “Incrociando questi numeri con gli ultimi 3 contenuti nelle 389 pagine di verbale consegnate dalla Procura di Milano alla Giunta per le autorizzazioni si ha l’utenza telefonica del presidente del Consiglio” –riferisce l’agenzia “Dire” , che aggiunge: “Su Indymedia, oltre al numero, si legge: “Ecco il numero di telefono di Berlusconi. Scusate, possono averlo puttane e papponi, e non possono averlo i cittadini italiani che lo hanno eletto? Manda un sms… a SILVIO”. Lo si può trovare anche su www.nonleggerlo.blogspot.com; intopic.it; forum.telefonino.net. Ma sono in realtà decine e decine i siti che spiegano come ricostruirlo”.
Serena Marotta

Commenti (1)

  1. mandiamo a casa il simbolo dell’arroganza.Al signore che dice:Silvio sbattitene le palle,fattele tutte rispondo:dagli anche tua sorella cosi ti sentirai onorato!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>