Sanremo, Unità d’Italia: arriva Benigni

di isayblog4 Commenta

Il momento più atteso di stasera è quello delle 22.15, quando arriverà sul palco Roberto Benigni...

(Ansa)

Da ‘Mamma’ a ‘O sole mio’, da ‘O surdato innamorato’ a ‘Mille lire al mese’: canzoni che hanno segnato la storia d’Italia e che, stasera, saranno riproposte dai quattordici artisti sul palco dell’Ariston. Così Sanremo celebrerà il 150esimo anniversario dell’Unità Italia. Fuori, invece, ci sarà il Popolo Viola a cantare Bella ciao (esclusa dalla lista).

Il momento più atteso di stasera è quello delle 22.15, quando arriverà sul palco Roberto Benigni. L’attore, in un monologo di circa trenta minuti, interpreterà il testo dell’Inno di Mameli.

“Fare i comici dopo Benigni e’ come fare un film porno dopo che l’ha fatto Rocco Siffredi, non vorremmo che le nostre dimensioni fossero paragonate a quelle di Benigni”: così Luca Bizzarri ha risposto in sala stampa, commentando l’arrivo di Roberto Benigni. In platea, invece, ci saranno due ministri: Ignazio La Russa e Giorgia Meloni.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>