Contributi Inps oggetto di novità

di isayblog4 Commenta

Novità in materia di contributi  Inps, oggetto della circolare n. 13/2013 del 28 gennaio, novità che riguardano i datori di lavoro in genere e le aziende agricole per operai a tempo determinato e indeterminato.

Innanzitutto, è stato introdotto l’IVS, acronimo di invalidità, vecchiaia e superstiti, cioè la ritenuta sulla busta paga destinata alla futura pensione. L’Inps ha dichiarato che verrà completato il processo di integrazione dei contributi IVS, per quei datori di lavoro che, alla data del 01.01.1996, non avevano trasferito al Fondo pensione la quota di 4,43 per cento dalle gestioni relative alla maternità e alla cassa unica per la gestione degli assegni familiari.

Novità in materia anche di contributi CIGS (in contributi figurativi per raggiungere la pensione) e la mobilità. Più nel dettaglio, l’integrazione salariale straordinaria e i relativi obblighi contributivi per le imprese esercenti attività commerciali con più di 50 dipendenti, le agenzie di viaggio e turismo (sempre con più’ di 50 dipendenti),  le imprese di vigilanza con più di quindici dipendenti ed infine le imprese del trasporto aereo e del sistema aeroportuale. Le imprese appena citate, devono versare i contributi Inps nella misura dello 0,90 per cento di cui lo 0,30 per cento a carico del lavoratore.

Sempre dal  1 gennaio, le imprese che esercitano la pesca costiera e nelle acque interne e lagunari, si vedranno applicare uno sgravio contributivo del 63,2 per cento per il 2013 e 2014, del 57,5 per cento  per il 2015 e del 50,3 per cento per il 2016.

Infine, per quest’anno non si potrà più ricorrere all’iscrizione nelle liste di mobilità per i lavoratori licenziati per giustificato motivo e ottenere gli incentivi per favorire l’assunzione di lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>