Località Italiane: Eraclea Minoa

di Gianni Puglisi Commenta

Posta tra le città di Sciacca e Agrigento, Eraclea Minoa è una deliziosa località della costa agrigentina caratterizzata da lunghe spiagge dorate e da una vegetazione rigogliosa....

Posta tra le città di Sciacca e Agrigento, Eraclea Minoa è una deliziosa località della costa agrigentina caratterizzata da lunghe spiagge dorate e da una vegetazione rigogliosa.

Le origini di Eraclea Minoa risalgono al VI secolo a.C., fondata come colonia di Selinunte i suoi antichi resti, si possono ancora oggi ammirare su una collina panoramica sul mare.

Gli scavi archeologici hanno portato alla luce numerosi reperti di abitazioni un tempo riccamente decorate con mosaici, alcuni ancora visibili, e un teatro di stile greco costruito in modo da dare alle scene lo sfondo del mare.

Oltre la sua importanza storico-archeologica, Eraclea è una rinomata località balneare, la spiaggia è prospiciente una fitta pineta e la costa in molti tratti offre lo spettacolo di scogliere bianchissime che amplificano la luce solare.




Infatti il promontorio di Eraclea Minoa viene chiamato Capo Bianco, proprio per la roccia composta da calcare e argilla (Marna) della scogliera che in molti tratti è stata modellata dall’erosione del vento in forme bizzarre.

Il mare di Eraclea Minoa è molto pulito, i fondali bassi per molte decine di metri consentono a tutti di goderne.

I colori variano dal verde smeraldo al turchese intenso e l’acqua ha la caratteristica di essere spesso attraversata da correnti gelide.

Nei pressi di Eraclea è stata istituita la riserva naturalistica e oasi del WWF di Torre Salsa, uno splendido tratto di costa incontaminato per stare a contatto della natura e lontani dai rumori cittadini.

Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>