Avvistato Ufo a Roma

di Gianni Puglisi Commenta

Tre militari del 17esimo Reggimento artiglieria controaerei di Sabaudia hanno dichiarato di aver visto e filmato un oggetto luminoso volteggiare non lontano da loro..

Sembrerebbe uno dei tanti casi della serie televisiva X-files, condotti dall’agente dell’ FBI Mulder e dal medico-scienziato Scully, se non fosse che l’avvistamento di un “oggetto volante non meglio identificato” è avvenuto a Roma e non negli Stati Uniti dove è stata ambientata l’intera serie.

L’altra notte, infatti, intorno alle 4 in via Giacomo Medici, tre militari del 17esimo Reggimento artiglieria controaerei di Sabaudia hanno dichiarato di aver visto e filmato un oggetto luminoso volteggiare non lontano da loro proprio sopra il cupolone.



I tre soldati erano in servizio e stavano piantonando la residenza dell’ambasciatore americano presso il Vaticano, obbiettivo diplomatico e motivo dello stato di allerta delle tre persone coinvolte.

Subito dopo l’avvistamento, infatti, i soldati hanno denunciato l’accaduto ad una pattuglia di carabinieri che, prendendo seriamente la segnalazione, ha prontamente riferito alla centrale e controllato la zona.

I militari hanno compilato un modulo per il “Rilevamento ottico di ufo” nel quale hanno dichiarato di aver visto tre oggetti molto luminosi di forma sferica volteggiare ad una altezza di circa 100 metri da terra e hanno poi consegnato il filmato di oltre un minuto per i dovuti accertamenti.

Sembrerebbe, inoltre, che 8 ore prima dell’avvistamento dei tre soldati, molti automobilisti che si trovavano su l’Aurelia e l’Autostrada A12, tra Santa Marinella e Civitavecchia, hanno affermato di aver visto sorvolare il cielo da un oggetto luminoso e di forma sferica.
Una curiosa coincidenza?

Lorena Giacomazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>