Modalità pagamento IMU 2012

di Lucia D Antuono Commenta

Come cambia la modalità di pagamento dell'IMU 2012.

La vecchia Ici è stata sostituita dall’IMU, l’imposta municipale unica che gli italiani dovranno pagare entro dicembre di quest’anno. E’ cambiata però sostanzialmente la modalità del pagamento IMU 2012 con il decreto Salva Italia che sta tentando il governo di applicare per poter superare la crisi.

Il pagamento dell’IMU quest’anno è stato suddiviso in due parti, un acconto che verrà versato a giugno e a dicembre sarà poi concluso l’intero pagamento. Per quel che riguarda quest’acconto, gli italiani dovranno, stando alla nuova IMU, pagare un’aliquota pari al 50% di quella base.

Come allora cambia la modalità di pagamento dell’IMU 2012? I contribuenti dovranno calcolare l’importo della tassa moltiplicando per 160 la rendita catastale (a sua volta rivalutata del 5%), applicando l’aliquota di base (il 4 per mille per la prima casa, il 7,6 per mille per gli altri immobili), togliere le detrazioni forfettarie (200 euro più 50 euro per figlio a carico di età anagrafica non superiore ai 26 anni) e dividere a metà l’importo. Nel periodo poi di dicembre si pagherà l’intero saldo con però dei possibili cambiamenti che il governo Monti potrebbe apportare al regolamento IMU durante l’estate.

Non tutto quindi al momento è ancora fin troppo chiaro, ciò che conta è che bisogna pagare per ora l’acconto di giugno stando a queste modalità di pagamento della prima rata IMU: “Per l’anno 2012 Il pagamento della prima rata dell’imposta municipale propria è effettuato, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in misura pari al 50% dell’importo ottenuto applicando le aliquote di base e la detrazione previste”. Per il saldo totale bisogna attendere maggiore chiarezza da parte del Governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>