Permesso di soggiorno, al via i test

di Serena Marotta Commenta

I primi test si svolgeranno domani e poi nei giorni 19, 25, 27, 28 e 31 gennaio alla scuola media 'Arnolfo di Cambio-Beato Angelico' di Firenze e il 18 gennaio alla scuola 'Giovanni della Casa' di Borgo San Lorenzo...

(foto Ansa)

Al via da domani i primi test di italiano per gli immigrati. Si comincia da Asti e da Firenze. L’esame è riservato ai cittadini non comunitari, che si trovano in Italia da almeno cinque anni con un regolare permesso, e ai loro familiari, per ottenere il nuovo requisito necessario per richiedere il permesso di soggiorno di lungo periodo nel nostro Paese.

I primi test si svolgeranno domani e poi nei giorni 19, 25, 27, 28 e 31 gennaio alla scuola media ‘Arnolfo di Cambio-Beato Angelico’ di Firenze e il 18 gennaio alla scuola ‘Giovanni della Casa’ di Borgo San Lorenzo. Nel capoluogo toscano saranno 170 gli stranieri che sosterranno l’esame. Si tratta di prove di ascolto, di lettura e di scrittura. Per superare la prova il candidato dovrà ottenere un risultato positivo complessivo dell’80 per cento. Chi non riesce a passarlo, potrà presentare di nuovo la domanda e sostenere un nuovo esame.

L’obiettivo è quello di verificare una conoscenza base della lingua italiana, definita di livello A2 secondo gli standard europei, che permetta allo straniero di inserirsi nel mondo scolastico e lavorativo.
Il risultato del test sarà consultabile online all’indirizzo http://test italiano.interno.it.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>