Estremisti islamici espulsi

di Manuel Millocca Commenta

Ieri, Venerdì 30 Aprile, il Viminale ha espulso due universitari marocchini..

Ieri, Venerdì 30 Aprile, il Viminale ha espulso due universitari marocchini, che avrebbero legami con il terrorismo islamico, e avrebbero cercato di aggredire chi non era della loro stessa idea.

Questa notizia è stata resa pubblica dal Viminale ,la decisione di espellere i due marocchini islamici è arrivata dal ministro degli interni ,Calderoli, che ha deciso di espellere i due personaggi per questioni di sicurezza e prevenzione.


Secondo le informazioni raccolte dalle indagini di due marocchini sarebbero degli affiliati del terrorismo islamico, e quindi pericolosi in un paese come l’Italia dove si teme un attacco stile 11 settembre da parte di cellule terroristiche di matrice islamica.

I due ragazzi sono stati portati all’aeroporto di Fiumicino e rimpatriati sul volo di venerdì sera diretto a Casablanca città di cui i due sono originari.

La Polizia che ha aperto le indagini, starebbe indagando anche su altri sei immigrati che farebbero parte della stessa associazione terroristica, e che erano a stretto contatto con i due islamici espulsi.

Le operazioni di polizia si sono messe in un contesto di ampio monitoraggio della Digos sul terrorismo islamico, fonte di preoccupazione per tutti gli altri stati europei, dove sono state appena emanate leggi contro il burqua e che presto potrebbero diventare leggi Europe, cosi da permettere alla polizia di riconoscere più facilmente le persone straniere che potrebbero essere affiliate al terrorismo islamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>