Emilio Fede in Svizzera con 2,5 milioni di euro

di Gianni Puglisi Commenta

Respinti da una banca svizzera i 2,5 milioni di eur oche Emilio Fede voleva deporre.

Cosa ci faceva Emilio Fede in Svizzera con 2,5 milioni di euro? E’ questo che l’Agenzia dell’Entrate e soprattutto la Guardia di Finanza stanno cercando di capire. Il direttore del tg4 non è nuovo a situazioni piuttosto compromettenti con il campo della giustizia italiana, già in precedneza aveva aperto dei conti in Svizzera nei quali erano nascosti soldi probabilmente non pulitissimi.

Ora però Emilio Fede è stato beccato in Svizzera con 2,5 milioni di euro. Il direttore del tg4 aveva deciso di deporre questa grande somma in una banca della zona, ma gli è stato impedito di aprire il conto. A quanto pare Emilio Fede quel giorno, si parla circa di dicembre, era lì con una valigietta piena di contanti per deporre questi 2,5 milioni di euro.

Il direttore della banca però non ha voluto accettare quest’enorme investimento proposto da Fede, il quale quel giorno non era da solo. Così è partita la denuncia da parte della banca svizzera, in quanto non è stato chiaro da dove provenissero fuori tutti quei soldi in contanti. Se ne sta occupando per ora la Guardia di Finanza, è un periodo insomma in cui si stanno svolgendo controlli a tappeto in tutta Italia per poter scoprire tutti gli evasori fiscali. Ci sono stati ad esempio nell’ultimo periodo controlli della Guardia di Finanza in Valtellina e qualsiasi movimento sospetto deve essere sottoposto a dei controlli.

Emilio Fede quindi, già indagato per favoreggiamento della prostituzione per le feste organizzate nelle residenze dell’ex capo del governo Silvio Berlusconi e per concorso in bancarotta fraudolenta dalla magistratura milanese con l’agente dello spettacolo Lele Mora, non ha avuto fortuna in Svizzera con i suoi 2,5 milioni di euro. Probabilmente non hanno accettato tale denaro proprio per il clamore mediatico in cui è stato coinvolto in passato il direttore del tg4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>