Premio giornalistico Marco Luchetta

di isayblog4 Commenta

Il premio è rivolto ai giornalisti, ai telecineoperatori e fotoreporter che, nell'ambito della loro professione, si sono distinti per “l'opera di sensibilizzazione a favore dei bambini vittime di ogni forma di violenza”...

(dal sito ufficiale)

Riparte a Trieste l’edizione 2011 del premio giornalistico Marco Luchetta, nel ricordo della troupe Rai composta da Marco Luchetta, Alessandro Ota e Dario D’Angelo, morti a Mostar nel 1994, e del cineoperatore triestino Miran Hrovatin, ucciso nel 1994 a Mogadiscio assieme alla giornalista Ilaria Alpi.
Il premio è rivolto ai giornalisti, ai telecineoperatori e fotoreporter che, nell’ambito della loro professione, si sono distinti per “l’opera di sensibilizzazione a favore dei bambini vittime di ogni forma di violenza”.

Potranno concorrere i lavori pubblicati, trasmessi o diffusi tra il primo aprile 2010 e il 31 marzo 2011, che dovranno essere inviati alla segreteria del Premio entro l’8 aprile 2011. Il premio “vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con gli ideali che hanno animato il lavoro dei quattro inviati che hanno ispirato la nascita della Fondazione che ne porta il nome: la tutela dei bambini attraverso i valori della solidarietà tra popoli, il rispetto delle diversità etniche e politiche, la convivenza pacifica e la soluzione dei conflitti attraverso il dialogo”.

La cerimonia dei riconoscimenti dell’ottava edizione del premio giornalistico internazionale Marco Luchetta si svolgerà a Trieste, durante il galà televisivo “I Nostri Angeli”, che andrà in onda su Raiuno.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>