Radicchio rosso di Treviso IGP

di Stefania Russo Commenta

Il radicchio di Treviso IGP è una qualità di radicchio rosso soprannominata "Fiore d'inverno" e coltivata in alcuni comuni della provincia..

Il radicchio rosso di Treviso IGP è una qualità di radicchio rosso soprannominata “Fiore d’inverno” e coltivata in alcuni comuni della provincia di Treviso, Venezia e Padova.

Esostono due tipologie di radicchio rosso di Treviso, quello precoce e quello tadivo. La varietà precoce ha un aspetto voluminoso e allungato e presenta delle foglie caratterizzate da una nervatura centrale di colore bianco dalla quale si diramano numerose e piccole nervature di colore rosso intenso. Esso ha generalemente un peso minimo di 150g e una lunghezza di18-25 cm.


La varietà tardiva, invece, è quella più pregiata sopratutto perchè necessita di una coltivazione che richiede molto spazio e di procedure di lavorazione in cui viene impiegato molto lavoro manuale. Queta varietà di radicchio è caratterizzata da coste dorsali allungate e completamente bianche con un piccolo lembo fogliare del tipico colore rosso e lievi nervature. Esso, inoltre, presenta una radice che deve essere proporzionale al cespo ma non superiore a 6 cm. Ha un peso minimo di 100g e una lunghezza di 15-25 cm.


La qualità del radicchio rosso di Treviso IGP è assicurata dall’esclusivo utilizzo delle tradizionali tecniche agronomiche tra cui, ad esempio, l’avvicendamento solo dopo 24 mesi, il divieto di rotazione con altre tipologie di colture, un massimo di 6/8 piante per mq e l’utilizzo di concimi ridotto al minimo e solo entro i limiti prestabiliti.

Sia il radicchio precoce che quello tardivo viene seminato direttamente a pieno campo, non si effettua il trapianto poichè ciò pregiudicherebbe la qualità del prodotto. La raccolta del raddicchio precoce parte dall’inizio dell’autunno mentre per quello tardivo occorre attendere la metà di Novembre.

Entrambe le varietà hanno un sapore caratteristico amorognolo e più o meno croccante e vengono utilizzati, sia cotti che crudi, in qualunque tipo di portata, dal’antipasto al dessert.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>