Vinitaly 2010

di Gianni Puglisi Commenta

Anche quest'anno nella città di Giulietta e Romeo torna l'appuntamento con un'altra "storia d'amore", quella di Vinitaly...

Anche quest’anno nella città di Giulietta e Romeo torna l’appuntamento con un’altra “storia d’amore”, quella di Vinitaly, diventata la principale manifestazione di riferimento per il settore enologico nazionale e internazionale.

Mentre la campagna del 2009 era sviluppata sui valori racchiusi in ogni singola bottiglia di vino, per questo 2010 vengono messe in risalto le relazioni interpersonali, che mettono al centro della vita le emozioni e la storia di ciascuno.

Un evento imperdibile che negli ultimi 44 anni ha accompagnato lo sviluppo del sistema agroalimentare di qualità, il principale simbolo del Made in Italy nel mondo.

Su un’area di quasi 80 mila metri quadrati netti (affiancati da ulteriori 10.000 mq dedicati a degustazioni tecniche, food&wine pairing, alta cucina), espositori italiani e stranieri propongono la loro migliore produzione e fanno di Vinitaly una potenziale opportunità di business, dove in 5 giorni hanno la possibilità di interagire con gli operatori del settore, anche grazie ad azioni mirate di matching diretto: il Buyers Club online, il GDO Buyers Club, i workshop e le degustazioni mirate.

Nella scorsa edizione del 2009 le oltre 150.000 presense di operatori professionali, tra cui circa 45.000 provenienti da 112 Nazioni, poterono interagire con 4.200 espositori presso i propri stand, nei workshop di degustazione organizzati grazie alla rete di delegati di Verona Fiere in 35 nazioni e in 1.100 incontri diretti e programmati tramite il Buyers Club online.

Giunta alla sua 44a edizione, l’esposizione dei vini e dei distillati in programma dal 8 al 12 aprile alla Fiera di Verona, si svolgerà in concomitanza con il salone internazionale dell olio extravergine di qualita’ (il Sol di Verona), il Salone Internazionale Delle Tecniche Per La Viticoltura, l`Enologia e Delle Tecnologie Olivicole ed Olearie (Enolitech), e il Salone dell’alimentare di qualità (Agrifood Club). Una settimana molto intensa e importante quindi per Verona Fiere.

Per il mantenimento dello standard professionale, l’ingresso a Vinitaly è riservato esclusivamente agli operatori specializzati maggiorenni: l’ingresso ai minori di 18 anni è vietato anche se accompagnati. Obbligatoria la registrazione.

Per maggiori informazioni:
http://www.vinitaly.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>