“Notte della Rete” contro la censura del web

di Serena Marotta Commenta

Oggi, 5 luglio 2011, dalla Domus Talenti di Roma sarà trasmessa la “Notte della Rete”, una no-stop che vedrà giornalisti, esperti, associazioni, esponenti politici protestare contro la delibera dell’Autorità garante per le Comunicazioni che, in presenza di violazioni del copyright, prevede l’oscuramento di siti Internet. L’evento sarà trasmesso in streaming da “Agrpress.it”.

Tra i partecipanti, Peter Gomez, Oliviero Beha, Pippo Civati, Antonio Di Pietro, Dario Fo, Alessandro Gilioli, Beppe Giulietti, Guilia Innocenzi, Gianfranco Mascia, Roberto Natale, Piotta, Franca Rame, Guido Scorza, Mario Staderini, Benedetto della Vedova. A loro si aggiungono altri artisti ed esponenti del mondo del giornalismo, della politica e del mondo di Internet.

La mobilitazione è cominciata nei mesi scorsi quando Agorà Digitale e le altre associazioni hanno denunciato, con l’iniziativa “sito non raggiungibile” i rischi di una delibera “Agcom” per la libertà della Rete. In pratica, con la delibera, l’autorità, in presenza di violazioni al copyright, si arroga il diritto di rimuovere contenuti da siti italiani, o di inibire l’accesso ai siti stranieri, in modo arbitrario, senza passare da un giudice. Tuttavia il provvedimento, concepito per “contrastare la pirateria”, rischia di portare alla “censura” di contenuti (ad esempio video) che, pur violando il diritto d’autore, risultano lo stesso di pubblico interesse.
Serena Marotta
(5 luglio 2011)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>