Banca Popolare di Bari: volete sospendere il mutuo? Ecco Break!

di Gianni Puglisi Commenta

Banca Popolare Spa Bari
Banca Popolare Spa Bari

 

Sospendere il mutuo? Sembra solamente un sogno, vero? Eppure la novità lanciata dalla Banca Popolare di Bari si prospetta davvero molto interessante. L’obiettivo principale è quello di guardare al futuro togliendosi di dosso quelle ansie e preoccupazioni legate alla difficoltà di riuscire a pagare il mutuo per dover affrontare delle spese improvvise che cominciano a pesare notevolmente sul bilancio familiare.

Mutuo Break, allora, può essere senz’altro un’ottima soluzione: si tratta di un mutuo ipotecario realizzato per i privati che offre proprio la possibilità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata fino a tre volte durante l’intera sua durata. Si può bloccare il pagamento fino ad un massimo di 12 mesi consecutivi per ciascuna opzione. Le spese improvvise potrebbero non rappresentare, così, più un problema, dato che il proprio mutuo si può finalmente mettere in pausa.

Una soluzione molto efficace per tutti coloro che hanno l’esigenza di disporre di liquidità che deve essere destinate alle necessità familiari, così come rappresenta un’ottima scelta per chi è alla ricerca di flessibilità in relazione al proprio piano di ammortamento. Mutuo Break prevede una durata massima fino a 30 anni, sempre in relazione alla finalità per cui si opta. Per i soci, inoltre, ci sono anche altre condizioni favorevoli che rendono decisamente più vantaggioso scegliere Mutuo Break. Come, ad esempio, lo spread promozionale dello 0,75% sul tasso fisso.

Chiaramente, Banca Popolare di Bari ha voluto fare le cose in grande, affidando al gruppo Hdrà la realizzazione di un’apposita campagna pubblicitaria per Mutuo Break. E l’idea che sta alla base dello spot che è stato mandato on air dallo scorso 6 giugno è “non bisogni, ma esigenze”. Una nuova e più positiva visione della vita, in cui anche una richiesta di un mutuo può essere affrontata con maggiore fiducia, dimenticandosi per una volta ansia e paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>