Caso Ruby, rito immediato Berlusconi

di isayblog4 Commenta

Il gip ha disposto il giudizio immediato per Silvio Berlusconi per i reati di concussione e prostituzione minorile nell’ambito del caso Ruby. Il Gip ha anche fissato l’udienza che si terrà il 6 aprile...

È arrivato il sì del gip di Milano Cristina Di Censo, che ha disposto il giudizio immediato per Silvio Berlusconi per i reati di concussione e prostituzione minorile nell’ambito del caso Ruby.

Il Gip ha anche fissato l’udienza che si terrà davanti alla quarta sezione penale il 6 aprile prossimo alle ore 9.30. Il collegio, che giudicherà il premier, sarà composto dai giudici Carmen D’Elia, Orsolina De Cristofaro e Giulia Turri.

Le parti lese nel processo sono Karima El Mahroug – in arte Ruby, in relazione al reato di prostituzione minorile: il presidente del Consiglio avrebbe commesso atti sessuali con la ragazza in cambio di soldi da febbraio a maggio scorso, quando Ruby era ancora minorenne – il ministero dell’Interno in relazione al reato di concussione – e tre funzionari della Questura di Milano: secondo l’accusa, avrebbero ricevuto pressioni da parte del premier, che nella notte tra il 27 ed il 28 maggio scorso chiamò in questura per ottenere il rilascio della ragazza, fermata in seguito alla denuncia di un furto.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>