Basilica di Santa Croce a Firenze

di Alessandro Bombardieri Commenta

La Basilica di Santa Croce a Firenze è la più grande chiesa francescana esistente al mondo...

La Basilica di Santa Croce a Firenze, che sorge nell’omonima piazza, è la più grande chiesa francescana esistente al mondo. Il progetto della chiesa fu portato avanti da Arnolfo Di Cambio nel 1294, l’opera fu finanziata dalla Repubblica fiorentina.

Sono passati sette secoli dalla sua creazione ma la sua storia è stata molto tribolata, infatti durante questo periodo la Basilica è stata soggetta a diversi lavori di modifiche, nel tempo è stata luogo di culto francescano, tempio per le funzioni riservate alle grandi famiglie, laboratorio, bottega artistica, pantheon delle personalità italiane fino ad arrivare ad essere il punto di riferimento delle personalità artistiche e religiose del tempo.

Non a caso, durante i loro pellegrinaggi, all’interno della Basilica vennero ospitati personaggi quali Sant’Antonio da Padova, San Ludovico d’Angiò, San Bonaventura e San Bernardino da Siena. Anche molti Papi furono ospitati qui: Eugenio IV, Sisto IV, Leone X e Clemente XIV.

Lo stile della Basilica di Santa Croce è gotico, e lo si nota soprattutto dagli affreschi, dalle grandi vetrate, dalle sculture e dalle pale d’altare.

Nella Basilica si trovano opere di artisti come Giotto, Cimabue, Brunelleschi, Donatello e Domenico Veneziano. All’interno della chiesa si trovano anche i sepolcri di Machiavelli, Ghiberti, Galileo Galilei, Michelangelo, Alfieri,Foscolo e Rossini.

Giorni di apertura

Giorni feriali ore 9.30-17.30

Domenica e festività cattoliche di precetto (6 gennaio, 15 agosto, 1 novembre, 8 dicembre) ore 13.00-17.30

Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno ore 9.30-17.30

Chiusura cassa e ultimo ingresso ore 17.00

Prezzo di ingresso:

Intero: 5,00 euro Ridotto: 3,00 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>