Brambilla presenta il nuovo logo dell’Italia

di isayblog4 Commenta

Il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, durante una conferenza stampa a palazzo Chigi insieme al presidente del consiglio Silvio Berlusconi..

Il ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla, durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi insieme al presidente del consiglio Silvio Berlusconi, ha mostrato il nuovo simbolo del turismo italiano, un logo formato dalla scritta Italia attraversata da un baffo tricolore.

Un logo semplice, quindi, che senza dubbio appare migliore rispetto a “Magic Italy” proposto all’inizio del mese e bocciato dagli utenti di internet, non tanto per la poca originalità ma soprattutto perchè un logo che privilegia l’italianità non può assolutamente recare una scritta in inglese.


La promozione del turismo in Italia promessa dal ministro, quindi, parte proprio da questo logo. Secondo il ministro, infatti, uno dei principali problemi riguardava l’immagine del nostro paese che, a suo avviso, “era appannata e mancava di un profilo definito“. Il logo “Magic Italy”, tuttavia, non è stato del tutto eliminato visto che sarà utilizzato per promuovere il turismo italiano all’estero.

Come dicevamo, quindi, la promozione del turismo in Italia parte da questo logo e continuerà con la creazione di un portale (www.italia.it) dedicato al turismo nel bel paese, che sarà online a partire dalla seconda metà di Luglio.


Magic Italy“, inoltre, sarà il titolo di una rivista bimensile dedicata alle eccellenze italiane. Il primo numero di questo magazie uscirà in occasione del G8 e avrà in copertina l’Abruzzo.

Per quanto riguarda l’Abruzzo, in particolare, il ministro Brambilla ha annunciato una campagna di promozione turistica a favore di questa regione che sarà suddivisa in sette itinerari e che andrà a promuovere diversi settori tra cui arte, sacro e storia, borghi, turismo eno-gastronomico e natura. La pubblicizzazione di questa campagna partirà dai Giochi del Mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>