Mafia, Cuffaro assolto da accusa di concorso esterno

di isayblog4 Commenta

Salvatore Cuffaro è stato prosciolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nel secondo processo in cui era coinvolto...

(Adnkronos)

Salvatore Cuffaro è stato prosciolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nel secondo processo in cui era coinvolto. Questo pomeriggio il gup del Tribunale di Palermo Vittorio Anania ha emesso la sentenza dopo oltre quattro ore di Camera di Consiglio.

Sentenza che ha stabilito il “non doversi procedere” nei confronti dell’imputato, che sta già scontando nel carcere di Rebibbia la condanna di sette anni di reclusione emessa dalla Corte di Cassazione il 22 gennaio scorso. Per l’ex presidente della Regione siciliana, Nino Di Matteo e Francesco Del Bene avevano chiesto una condanna a 10 anni di reclusione.

“È una sentenza che ci soddisfa perché sono state accolte tutte le nostre richieste”. Lo ha detto l’avvocato Marcello Montalbano, che compone il collegio difensivo di Salvatore Cuffaro, commentando la sentenza di proscioglimento emessa dal gup. “Sono sicuro che la notizia arriverà immediatamente al presidente Cuffaro – ha aggiunto Montalbano – anche grazie agli organi di stampa”.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>