Abusi su minori: 5 arresti a Caserta

di isayblog4 Commenta

Storie di violenze compiute all'interno della Fondazione "Il Villaggio dei ragazzi" di Maddaloni, in provincia di Caserta. I fermati sono quattro educatori e una professoressa della scuola media dell’istituto...

(Ansa)

Cinque persone sono state arrestate per maltrattamenti nei confronti di minori ospiti della Fondazione “Il Villaggio dei ragazzi” di Maddaloni, in provincia di Caserta. I fermati sono quattro educatori e una professoressa della scuola media dell’istituto. Gli indagati – Domenico Bellucci, di 56 anni, Vincenzo Crisci, 30 anni, Francesco Edattico, 53 anni, Gianluca Panico, 33 anni, e Maria Iesu, di 37 anni, – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Storie di violenze e abusi sessuali che andavano avanti da anni tra le mura dell’istituto di assistenza sociale, che ospita minori di età compresa tra gli undici e i sedici anni. Le indagini, avviate nell’estate del 2009, sono state svolte dalla squadra mobile di Caserta e coordinate dalla procura di Santa Maria Capua Vetere. Dalle indagini è emerso “uno spaccato molto triste e sconsolante in relazione alla gestione della struttura e al trattamento che gli educatori riservavano ai minori ivi ospitati”, spiega il procuratore Corrado Lembo.

Dagli insulti “Handicappato”, “scemo”, “bestie”, “animali” oppure “porci” con i quali gli educatori etichettavano i giovani ai maltrattamenti fisici: in più circostanze, i minorenni sono stati costretti a ricorrere alle cure ospedaliere. E ancora un episodio di violenza sessuale:“quello verificatosi nel corso di una lezione presso la scuola media statale del Villaggio dei Ragazzi nel novembre del 2008, allorquando la professoressa colpita ora dall’ordinanza cautelare – dice Lembo – con l’uso della forza fisica, aveva fatto stendere supini sul pavimento due alunni, entrambi di undici anni, e si era seduta dapprima sopra l’uno e subito dopo sopra l’altro, all’altezza dei genitali, e, quindi, aveva iniziato a prodursi in movimenti ondulatori e sussultori tipici di un rapporto sessuale”.
Serena marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>